Mind the gap: Wiley pubblica il report 2013 sull’OA

Ad ottobre l’editore Wiley ha annunciato di aver pubblicato il report 2013 sull’Open Access. L’editore ha intervistato 8.000 autori tra quelli che pubblicano su riviste Wiley con risultati interessanti.

La quota di autori che sceglie di pubblicare in OA sale dal 32 al 59%; più della metà di coloro che pubblicano in OA sono autori finanziati da enti di ricerca che pagano le Article Processing Charges (APC); la principale preoccupazione di chi sceglie di non pubblicare in OA è la qualità delle pubblicazioni OA. La maggior parte degli autori che pubblica OA sceglie licenze CC-BY-NC (81%) o CC-BY (70%) mentre i più giovani prediligono le licenze Share-Alike.

La notizia con maggiori informazioni si trova sul sito di Wiley http://exchanges.wiley.com/blog/2013/10/08/mind-the-gap-2013-wiley-open-access-survey/

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...